dal 5 al 7 febbraio 2016 Trieste e l’Oriente

 

foto di Associazione culturale Leviedelblu.

 

dalle ore 10.00 alle ore 21.00

Saranno tre giornate interamente dedicate ad arti e pratiche antiche giunte dall’oriente…

La nostra associazione proporrà trattamenti dimostrativi di REIKI, SHIATSU e MASSAGGIO VIBRAZIONALE CON CAMPANE TIBETANE della durata di 30 min. circa ciascuno.


PRESTAZIONI GRATUITE

REIKI – Il Reiki è un Metodo di Risveglio dello Spirito, Crescita Personale e sistema di Autoguarigione riscoperto grazie ad un intensa esperienza meditativa e di illuminazione da Mikao Usui Sensei, in Giappone intorno al 1920. L’energia viene canalizzata attraverso le mani di chi pratica la disciplina del Reiki, e tende a fluire spontaneamente nel corpo del ricevente nei punti dove è maggiormente necessaria. Il beneficio primario lo trae prima di tutto il corpo che viene educato o ri-educato ad attivare prontamente il nostro naturale processo di guarigione, e ne trarrà vantaggio anche la sfera psichica e mentale che sarà immediatamente più rilassata e calma.

SHIATSU -Shiatsu significa letteralmente pressione delle dita, affonda le proprie radici nelle antiche forme di massaggio orientale e, come l’agopuntura,stimola ed equilibra l’energia del corpo attraverso la giusta pressione delle mani. permettendo al corpo di ritrovare le proprie risorse all’autoguarigione.

MASSAGGIO VIBRAZIONALE ARMONICO CON CAMPANE TIBETANE – Le Campane Tibetane favoriscono consapevolezza ed armonia nell’uomo e sono, inoltre, strumento di contatto tra le dinamiche terrestri e le sfere celesti.Il sottile suono delle Campane Tibetane produce un profondo effetto simpatico, andando a risvegliare le zone corporee più silenti, dove muscolature contratte, per effetto di stress differenti, hanno perso l’elasticità e la capacità di essere in armonia risonante con l’intero organismo.Sono in grado di riportare il corpo alla corretta frequenza vibrazionale per ritrovare equilibrio e benessere.

– SUL PALCO –

– BAGNO DI ARMONICI di gruppo CON CAMPANE TIBETANE –

I partecipanti si sdraiano a terra e si lasciano cullare dagli infiniti suoni armonici prodotti dalle ciotole.
Il sottile suono delle campane produce un profondo effetto simpatico, andando a stimolare entrambi gli emisferi del cervello per ristabilire le frequenze naturali del corpo, dalle quali deriva il nostro benessere.
I suoni armonici portano il corpo in risonanza, liberando blocchi e somatizzazioni anche profondi. Possono quindi apportare una maggiore stabilizzazione emotiva.
Le campane tibetane favoriscono consapevolezza ed armonia nell’uomo. La loro composizione deriva da una lega di sette metalli in corrispondenza dei sette principali pianeti e dei rispettivi Chakra.

Proprio tali pianeti fungono da ponte tra l’uomo sulla Terra e le stelle nell’Universo:

Sole – oro
Marte – ferro
Luna – argento
Giove – stagno
Mercurio – mercurio
Saturno – piombo
Venere – rame

SI CONSIGLIANO ABITI COMODI, TAPPETINO E COPERTA

martedì, 2 Febbraio 2016
Leviedelblu